Miracoli

Croce

San Tommaso d'Aquino diceva che i miracoli non sono una violazione delle leggi della natura, bensì fatti eccezionali determinati da una speciale virtù divina che, intervenendo nelle cose create, produce un effetto superiore alla loro naturale potenza. La storia dell'uomo abbonda di tali fatti (i miracoli accadono tutti i giorni), alcuni anche molto ben documentati, eppure, purtroppo, non sono mai mancati gli scettici. Prima di passare in rassegna alcuni tra i miracoli più clamorosi, mi preme, però, smentire tutti coloro che pensano di inficiare, col calcolo statistico, le guarigioni miracolose avvenute a Lourdes.

I MIRACOLI DI LOURDES E IL CALCOLO STATISTICO

Pare che in 150 anni a Lourdes la Madonna abbia ufficialmente concesso solo 65 miracoli su una quantità di oltre 100 milioni di pellegrini. E’ una media, inferiore a 1 su 1 milione, di gran lunga più bassa della percentuale di remissioni spontanee di tumori, che è dell’ordine di 1 su 10 mila. (Piergiorgio Odifreddi, “C’era una volta un paradosso”)

Il calcolo statistico, se fatto correttamente, né svaluta, né scredita, né sminuisce i miracoli avvenuti a Lourdes o a seguito di un pellegrinaggio svolto presso tale luogo.

Certi conteggi, come quello di Odifreddi, purtroppo, non sono corretti e nel corso dell'intero articolo dimostrerò il perché.

Si è cercato di usare il calcolo statistico per inficiare le guarigioni inspiegate avvenute a Lourdes (o a seguito di tale viaggio) ma proprio tale calcolo, se fatto correttamente, da tutt’altro risultato. Non è vero, infatti, come dimostrerò a seguire, che le guarigioni considerate inspiegate dalla scienza, a Lourdes, siano meno di 1 su un 1 milione (in realtà sono circa 7000) come non è vero che le remissioni spontanee dal cancro siano nell'ordine di 1 su 10 mila (sono invece, mediamente, circa 1 su 200.000 come attestano le principali riviste mediche peer-reviewed che citerò nel corso dell'articolo); neppure è vero che i malati gravi recatisi a Lourdes, in circa 150 anni, siano stati oltre 100 milioni (in realtà è lecito pensare siano stati molti di meno). Di conseguenza, il calcolo statistico menzionato da Odifreddi non è corretto poiché basato su cifre errate. In realà, alcuni dei dati sopra menzionati sono a dir poco incerti poiché non possiamo stimarli né con certezza, né con un buon grado di approssimazione (nessuno sa, ad esempio, quanti malati gravi si siano recati a Lourdes dal tempo delle apparizioni ad oggi)...

LEGGI TUTTO